Avvisami quando l'articolo è di nuovo disponibile. Ti informeremo quando il prodotto tornerà disponibile. Basta inserire il tuo indirizzo email.
Email Quantità Non condivideremo il tuo indirizzo con nessuno.

Le dimensioni dell’allegato superano il limite consentito in Outlook 2013

clean master
Clean Master per PC
27 Ottobre 2014
OS Windows 8
Windows 8 non si riavvia se il registro è superiore a 2 Gb
13 Novembre 2014

Le dimensioni dell’allegato superano il limite consentito in Outlook 2013

Outlook 2013

Outlook 2013

Di solito, quando si inviano email usando il programma di posta preferito, in questo caso Outlook 2013, non si presta attenzione alle dimensioni dei file degli allegati. Comunque, gli allegati devono essere di dimensioni inferiori rispetto al limite predefinito in Outlook che è di 20 Mb. Altrimenti qualsiasi allegato di dimensioni superiori non verrà allegato ed Outlook lo comunicherà attraverso un popup con il seguente messaggio di errore: Le dimensioni dell’allegato superano il limite consentito.

Quindi, se siete tra coloro che usano Outlook e che inviano allegati di grosse dimensioni, dovrete cambiare il limite imposto di default. Per farlo, purtroppo, non ci sono opzioni disponibili fra le impostazioni ma, andrà modificato il registro di sistema.

Sono pochi e semplici passaggi:

1. Innanzitutto aprite l’editor di registro (tasto Windows + r) e scrivete regedit nel box Esegui seguito da Invio

2. Poi aprite la seguente chiave del registro:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\15.0\Outlook\Preferences

Le dimensioni dell'allegato superano il limite consentito

Le dimensioni dell’allegato superano il limite consentito

3. Nel pannello di destra dell’editor di registro, cliccate con il tasto destro del mouse su un punto bianco e selezionate Nuovo -> Valore DWORD e chiamatelo MaximumAttachmentSize. Subito dopo fate doppo click per modificarne il valore

Le dimensioni dell'allegato superano il limite consentito

Le dimensioni dell’allegato superano il limite consentito

4. Nel box che si aprirà inserite il valore 0 (zero) per portare il limite delle dimensioni degli allegati ad illimitato. Se volete, invece, semplicemente aumentare il valore predefinito, ad esempio 50 Mb, allora inserite 50000. Cliccate su OK e chiudete il registro.

Riavviate il computer per rendere effettive le modifiche.

Se, poi, volete evitare tutta questa trafila di cose da fare allora utilizzate un servizio di hosting file come dropbox, box o copy, per condividere file anche di grandi dimensioni: sarà sufficiente incollare il link nell’email. Quest’opzione ha una doppia utilità: non si rischia di non vedersi recapitate le email (non tutti i server di posta accettano allegati con grandi dimensioni) e non si costringe chi riceverà le email a scaricarsi subito tanti Mb di allegati.

Gregorio Costantino
Gregorio Costantino
Consulente Informatico, Assistenza tecnica, Webmaster, SEO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Christmas Pop-up

Sconti fino al 30% su tutte le cartucce ed i toner compatibili!!! Ignora

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: