Avvisami quando l'articolo è di nuovo disponibile. Ti informeremo quando il prodotto tornerà disponibile. Basta inserire il tuo indirizzo email.
Email Quantità Non condivideremo il tuo indirizzo con nessuno.

Fix: Impossibile ripristinare l’App Store in Windows 8.1

Google
Migliorare la ricerca su Google
1 Agosto 2014
Comodo Internet Security
Comodo Antivirus
17 Settembre 2014

Fix: Impossibile ripristinare l’App Store in Windows 8.1

Windows 8 Store

Windows 8 Store

In Windows 8 e 8.1, le App integrate sono una delle novità del nuovo Sistema Operativo più gradite. Purtroppo, però, sono in molti a registrare diversi problemi proprio nello Store, che spesso va in crash e non si riesce a venirne a capo in nessun modo neppure provando a reinstallare le App.

I tentativi più diffusi ed “aggressivi” sono stati:

  • Eseguire il Risolutore di problemi di Windows
  • Resettare le configurazioni del pc e dello Store
  • Installare tutti gli aggiornamenti disponibili di Windows
  • Cancellare la chiave di registro HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Appx\AppxAllUserStore\[UserSid] del profilo danneggiato
  • Eseguire il powershell con il seguente comando: powershell -ExecutionPolicy Unrestricted Get-AppxPackage -Allusers | Remove-AppxPackage per poi provare a reinstallare le App

Tutte queste soluzioni si sono rilevate insufficienti a risolvere il problema.

Vediamo ora, quindi, come riparare definitivamente l’App Store in Windows 8.1!


Soluzione 1:

Innanzitutto occorre usare un account con privilegi di amministratore diverso dall’account con l’App Store danneggiato.

1. Quindi, apriamo l’editor del registro: tasto Windows + R, digitiamo Regedt32.exe nel box Esegui e diamo Invio.

Regedit

Regedit

2. Nel pannello di sinistra, selezionamo la voce HKEY_USERS e dal menu File selezionamo Carica hive.

Ripristinare App Store in Windows

Ripristinare App Store in Windows

3. Si aprirà, così, una finestra: andiamo nel profilo dell’account danneggiato (C:\Users\USER NAME) e, nel box del nome file della finestra appena aperta, digitiamo ntuser.dat e clicchiamo su Apri.

Ripristinare App Store in Windows-1

Ripristinare App Store in Windows-1

4. Come nome da assegnare alla Chiave di registro scegliamo lo stesso nome dell’account. Diamo l’ok così avremo l’hive che ci interessa e le sottochiavi (HKEY_USERS\USER NAME) disponibili.

Ripristinare App Store in Windows-2

Ripristinare App Store in Windows – 2

5. Da queste sottochiavi (HKEY_USERS\USER NAME), andiamo alla seguente chiave: Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\DeviceAccess, clicchiamo sulla chiave DeviceAccess e selezionamo Permessi.

Ripristinare App Store in Windows-3

Ripristinare App Store in Windows – 3

6. Dalla finestra dei permessi che si aprirà troveremo che la voce Controllo completo è deselezionata, quindi, ora, selezionamola e clicchiamo su Applica e poi su Ok.

Ripristinare App Store in Windows-4

Ripristinare App Store in Windows – 4

7. A questo punto, selezionamo la sottochiave che avevamo creato in precedenza (HKEY_USERS\USER NAME) e dal menù File selezionamo Rilascia hive.

Ripristinare App Store in Windows-5

Ripristinare App Store in Windows – 5

8. Diamo conferma.

Ripristinare App Store in Windows-6

Ripristinare App Store in Windows – 6

9. Chiudiamo l’editor del registro e riavviamo il Sistema.


Soluzione 2:

Questo rimedio è stato suggerito nei commenti e lo riporto qui perché più semplice da adottare:

Dentro la cartella Cache situata nel percorso “C:\Utenti\NOME UTENTE\AppData\Local\Packages\WinStore_cw\LocalState” (Attenzione winstore_cw può avere un nome più lungo), vengono generati molti file lunghissimi che creano una specie di loop del sistema.

Per prima cosa bisogna chiudere, da gestione attività, i processi “store”, “store broker” e “wshost”, dopodiché andate nel percorso suddetto, rinominate la cartella “Cache” in “Cache 2” e create una nuova cartella nominata proprio “Cache” (lasciatela vuota).

A questo punto tornate alla schermata metro, cliccate sul tasto Start, poi richiamate la barra spostandovi con il puntatore del mouse in basso a destra e cliccate su Impostazioni. A questo punto apparirà un’altra barra dove potrete selezionare Riquadri e poi Cancella. Fatto ciò rientrate nello store e tutto sarà tornato a funzionare.

Così abbiamo riparato definitivamente l’App Store di Windows!

Gregorio Costantino
Gregorio Costantino
Consulente Informatico, Assistenza tecnica, Webmaster, SEO.

60 Comments

  1. alessandra ha detto:

    Ciao, il mio problema con windows store è diverso, non è l’ultima versione, cioè è lo store che non è aggiornato, cerco un’app dul web la trovo sullo store e come clicco ottieni ora mi si apre lo store installato sul pc e la app che volevo non è la stessa versione, ho provato con wsreset.exe e niente, lo store rimane alla sua versione 1.0.0.0 e non posso aggiornare nemmeno le app che ho gia installate… come posso risolvere senza resettare tutto? Ho windows 8.1

    • Ciao Alessandra, hai provato ad utilizzare Risoluzione dei problemi da Pannello di controllo? Ti basta cercare in alto a destra “App”. Ti apparirà “App di Windows Store”… eseguilo e vedi se poi riesci a risolvere (magari aggiornando tutto il sistema).

  2. capo ha detto:

    Allora capito qua perchè ho preso un notebook nuovo per mia sorella, ed è la prima volta che uso win 8.1 (mi sono fermato al 7 sul mio, essendo molto vecchio l’hw)….lo store ha fatto aggiornamenti delle app che c’erano già installate, poi volendone installare di nuove , ad esempio vlc, o che ne so, twitter, cliccandoci sopra non succede niente, non parte il download ne niente …. rientra nel problema di cui si parla qui !? cosa posso fare

    • Gregorio Costantino ha detto:

      Ciao, anche per te vale quanto chiesto a fulvio nel commento qui sotto: per una soluzione mirata mi serve necessariamente il codice dell’errore.

      • capo ha detto:

        non mi da nessun errore; comunque ora funziona, forse perchè era il primo avvio del pc, dopo aver fatto tutti gli aggiornamenti di sistema , ora riesco ad installarle le app dallo store!

        • Gregorio Costantino ha detto:

          Meglio così! 😀
          Comunque, per il futuro, non solo per richieste di aiuto qui, il codice degli errori lo trovi in Visualizza eventi tramite Pannello di controllo (come puoi vedere dagli allegati postati nei commenti qui sotto da altri). E’ sempre utile saperlo 😉

  3. fulvio ha detto:

    ho provato il metodo 2 ed usato FixWin 2 , ma non ho risolto il problema. IL problema mio però è leggermente diverso infatti non è che io non riesco MAI ad aprire APP STORE, il più delle volte non ci riesco ma qualche RARA volta sì e la stessa cosa mi succede con Microsoft Solitaire collection…
    grazie fulvio

    • Gregorio Costantino ha detto:

      Postami il codice errore (puoi trovarlo in Visualizza Eventi).

      • fulvio ha detto:

        vedi se è questo che vuoi.

        • fulvio ha detto:

          vedi anche questo

          • Gregorio Costantino ha detto:

            Era sufficiente il primo 😉

            Prova a fare un controllo dell’integrità del sistema:

            Apri il prompt dei comandi con privilegi di amministratore e scrivi il seguente comando: sfc /scannow seguito da Invio.

            Se c’è qualcosa che non va la ripara in automatico.

          • fulvio ha detto:

            Fatto ma continuo a non funzionare, in quanto all’uso di FixWin 2 come ti ho scritto precedentemente l’ho già usato senza risultato

          • Gregorio Costantino ha detto:

            Sì, me lo sono ricordato dopo, infatti ho modificato subito il messaggio.
            A questo punto può dipendere solo da due cose:
            a) ti serve qualche aggiornamento (del sistema, dei driver – soprattutto della scheda video).
            b) c’è un conflitto con altri software e si può stabilire soltanto avviando il computer in modalità selettiva tramite msconfg (disattivando tutti i servizi non microsoft).

          • fulvio ha detto:

            A)I driver sono tutti aggiornati compreso quello video.
            B)per la seconda ipotesi ho paura di combinare qualche casino non avendolo mai fatto

          • Gregorio Costantino ha detto:

            Se vuoi provare con l’avvio selettivo, segui il link dove troverai tutte le indicazioni per farlo (ci vorranno diversi tentativi).
            Diversamente, mi dispiace, ma non ho altri consigli utili da darti.

          • fulvio ha detto:

            Scusa se ti scrivo da qui, ma ho fatto come tu mi hai consigliato l’avvio selettivo, ho eseguito la prima operazione consigliata ma tutto è rimasto come prima ho proseguito selezionando solo la prima voce che era Advanced care 8, ma quando ho riaperto Windows non riesco ad aprire Google si apre la finestra sotto “piccola” ma non si apre a tutto schermo e quindi non è possibile entrare. Ho aperto msconfig ma è tutto apposto… fulvio

          • Gregorio Costantino ha detto:

            Ripristina l’avvio normale (sempre da msconfig) e riavvia il pc (tornerà tutto come prima).

          • fulvio ha detto:

            Scusa se ho tardato a risponderti, ho provato (in parte) il sistema di “msconfig” ho fatto vari tentativi come tu avevi detto ma niente, alla fine ho lasciato perdere, ma nel frattempo ho fatto un’altra cosa: io mi connetto in Internet (WIND) con una chiavetta e da tempo avevo notato che quando accendevo il PC il 90° delle volte perchè connettesse dovevo staccarla dalla presa USB e riattaccarla, sul momento pensavo che fosse un problema del PC ma avendo un’altra chiavetta (sempre Wind) l’altro giorno l’ho cambiata e tutto ha funzionato perfettamente e finalmente riapro STORE. Ti ho riferito tutto questo perchè è la mia esperienza e penso che possa essere utile anche a te. In ogni caso ti ringrazio moltissimo della pazienza e dell’aiuto che mi hai dato. …fulvio

  4. xy ha detto:

    ciao, volevo chiederti per quale motivo lo store non mi fa scaricare più le app (anche quelle che si limitano a qualche kb)?

    • Gregorio Costantino ha detto:

      Bella domanda! 😀

      Se mi dai il codice di errore che ti riporta potrei aiutarti!! 😉

      Intanto, se vuoi venirne a capo in modo semplice e più veloce, puoi provare ad usare FixWin 2.

      Se trovi difficoltà o non risolvi il problema, torna ed incolla il codice errore che ti dà l’App Store.

  5. Daniele Natale ha detto:

    Ciao,

    il mio problema è che da questo computer (sol oda questo), quando effettuo il login dello store non entra, senza nessun messaggio di errore, semplicemente ritorna alla schermata accedi.

    La procedura 2 l’ho provata ma non funziona. La procedura 1 arrivo fino al passaggio “Autorizzazioni…” Ma quando ci clicco mi esce la finestra di errore qui di seguito. Ovvero che non sono autorizzato a visualizzare le impostazioni.

    Clikko ok e comunque mi apre la schermata delle autorizzazioni, la la spunta “controllo completo” non è selezionabile, così come tutte le altre.

    Screen allegato.

    Grazie per l’aiuto 🙂

    Ps. Aggiungo che l’account da cui sto operando è stato impostando come amministratore correttamente. Poi se ci sono ulteriori permessi da associargli fammi sapere.

  6. Daniele Natale ha detto:

    Ciao,

    il mio problema è che da questo computer (sol oda questo), quando effettuo il login dello store non entra, senza nessun messaggio di errore, semplicemente ritorna alla schermata accedi.

    La procedura 2 l’ho provata ma non funziona. La procedura 1 arrivo fino al passaggio “Autorizzazioni…” Ma quando ci clicco mi esce la finestra di errore qui di seguito. Ovvero che non sono autorizzato a visualizzare le impostazioni.

    Clikko ok e comunque mi apre la schermata delle autorizzazioni, la la spunta “controllo completo” non è selezionabile, così come tutte le altre.

    Screen allegato.

    Grazie per l’aiuto 🙂

    • Daniele Natale ha detto:

      Ps. Aggiungo che l’account da cui sto operando è stato impostando come amministratore correttamente. Poi se ci sono ulteriori permessi da associargli fammi sapere.

  7. Elia ha detto:

    Quando tento di aprire il file “ntuser.dat” si apre questa finestra di dialogo

    • Gregorio Costantino ha detto:

      Ciao Elia, ti appare questo messaggio perché non stai usando un altro account con privilegi di amministratore (leggi bene l’inizio dell’articolo: lo trovi sottolineato). Comunque, visto che non è la prima volta che succede, ne approfitto per aggiornare l’articolo inserendo anche l’altra soluzione, suggerita qui nei commenti, che è più semplice da adottare… quindi ritorna a leggere l’articolo che a breve conterrà le modifiche. 😉

  8. Lara Ricci ha detto:

    ho provato a seguire pedissequamente questo sistema (pur non capendoci nulla dato il fatto che sono un’ignorante in materia) ma quando arrivo al passaggio di inserire ntuser.dat mi blocca perchè dice che il file è in uso. ho provato a chiudere qualunque altro programma (compresa la pagina internet) ma niente da fare e nel frattempo lo store continua a non funzionare. potreste darmi qualche suggerimento? grazie!

    • Gregorio Costantino ha detto:

      Ciao Lara, giustamente ti dice che il file è in uso perché, evidentemente, non stai usando un account diverso (è “sottolineato” nell’articolo tra le cose da fare “prima” di tutti gli altri passaggi)! Comunque, visto che tra i commenti c’è una soluzione più semplice e rapida potresti provare a seguire quella… se trovi ancora difficoltà dimmelo.

      • Lara Ricci ha detto:

        e come faccio a creare tale account? ti ho detto che sono ignorantissima in materia!! comunque smanettando un po’, sono riuscita ad applicare parzialmente il tuo sistema, nel senso che quando creo la chiave con l’user name, nella cartella che si crea non esistono tutte le sottocartelle che indichi tu, ma è vuota, quelle sottocartelle stanno sotto la voce default, ma se seguo il percorso da là, non esiste una chiave chiamata deviceaccess. ho provato a seguire anche il sistema di mr serious ma non ha funzionato nemmeno quello. c’è da dire che io utilizzo il win 8 perchè quando provai tempo fa a installare l’8.1 ebbi problemi, oltretutto adesso non posso installarlo comunque visto che lo store è bloccato. grazie ancora!

  9. Dino ha detto:

    Grazie, funziona

  10. mr.serious ha detto:

    Ciao, scusando l’ignoranza, come faccio ad usare un account con privilegi di amministratore diverso dall’account con l’App Store danneggiato (che sarebbe il mio) ???

    • Gregorio Costantino ha detto:

      Ciao, “semplicemente” creandone uno nuovo! Se trovi difficoltà a crearlo dimmelo così ne approfitto per fare un nuovo articolo… 😉

      • mr.serious ha detto:

        Tutto, risolto, non è stato necessario alla fine creare un nuovo profilo in quanto sono riuscito a risolvere il problema dello STORE senza utilizzare il vostro sistema, per quanto io lo abbia letto è un pò macchinoso, se volete vi mostro la soluzione che ho adottato molto molto + rapida.

        • Gregorio Costantino ha detto:

          Certamente! Tutte le soluzioni che portano a risolvere un problema sono ben accette!! 😉 Potranno servire ad altri che riscontrano lo stesso problema…

          • mr.serious ha detto:

            D’accordo, vorrei precisare che comunque la soluzione non è mia bensì di un altro utente di cui incollerò parte della spiegazione in parte riassumerò, il tutto consiste in questo:
            Per il problema dello store, ben noto alla Microsoft, per prima cosa non c’è bisogno di ripristinare, anche se rarissimo è dovuto dal fatto che dentro la cartella Cache situata nel percorso “C:UtentiNOME UTENTEAppDataLocalPackagesWinStore_cwLocalState” (Attenzione winstore_cw può avere un nome piu’ lungo),vengono generati molti file lunghissimi che creano una specie di loop del sistema. Per risolvere per prima cosa bisogna chiudere da gestione attività i processi “store”, “store broker” e “wshost”, dopo di che andare nel percorso suddetto, rinominare la cartella “Cache” in “Cache 2” e creare una nuova cartella nominata proprio “Cache” lasciandola vuota, a questo punto si deve tornare alla schermata metro accedere alla charm bar (quella a scomparsa a destra dello schermo, clicc su impostazioni poi su riquadri e cliccare sul tasto cancella. Fatto ciò rientrando nello store tutto sarà tornato a funzionare.Ciao

          • Gregorio Costantino ha detto:

            Ottimo! Decisamente più semplice 😉
            Grazie per il tuo contributo 🙂

          • Alegamer ha detto:

            nel percorso “C:UtentiNOME UTENTEAppDataLocalPackagesWinStore_cwLocalState,non compare la cartella cache!

          • Gregorio Costantino ha detto:

            Creala tu… oppure, per risolvere il problema dello store, prova ad usare FixWin 2.

          • Hilary De Lullo ha detto:

            graaaaaazieeeeee

          • Domenico Sibillano ha detto:

            Grande!! Grazie Mille!

          • ant ha detto:

            Stima!!! ti ringrazio ho provato mille modi diversi il tuo è l’unico che ha funzionato!!! ciao!!

          • Pietro Chirico ha detto:

            Complimenti. Erano giorni che impazzivo consultando i vari siti di assistenza tecnica Microsoft senza nessun risultato. Sol con questo metodo ho finalmente risolto. Grazie

          • Gianluigi ha detto:

            Sei stato mitico. Anche io ci lottavo da settimane. Poi la tua guida … et voilà, problema risolto!!! Grazie

          • Laila ha detto:

            Scusa ma quando dici di andare su impostazioni non trovo l’opzione riquadri e cancella

            (non so ancora usare bene windows 8, infatti l’ho comprato ieri)

          • Gregorio Costantino ha detto:

            Ciao Laila, devi cliccare sul tasto Start, poi richiamare la barra spostandoti con il puntatore del mouse in basso a destra, cliccare su Impostazioni. A questo punto ti apparirà un’altra barra dove potrai selezionare Riquadri e poi Cancella.

          • Gilberto ha detto:

            Scusate ragazzi, io sto provando questa procedura da molto tempo ma ho un problema di base:
            <> a me non ci sta la cartella “AppData” !! Come faccio?

          • Gregorio Costantino ha detto:

            Non la trovi perché è nascosta come impostazione predefinita. Per visualizzarla:
            1) dalla schermata Start accedi al Desktop ed apri “Esplora Risorse/Raccolte”;
            2) quindi spostati facendo click nel menu “Visualizza” (v. foto);
            3) ora clicca nel sottomenu “Mostra/Nascondi” e si aprirà una finestra dove ci saranno 3 caselle che riguardano le cartelle e i file del sistema;
            4) basta ora spuntare la casella “Elementi nascosti” e avrai la possibilità di visualizzare tutte le cartelle e i file che prima Windows nascondeva.

        • Yuri ha detto:

          Bene, le ho provate tutte. tutte quelle riportate nei punti di quest’articolo, quella dell’articolo stesso e ora questa… niente.
          su due pc diversi che danno lo stesso problema. Dei due uno è stato appena formattato ripresentando lo stesso identico problema.
          Il quale poi non permette nemmeno di registrare un nuovo account per un errore non specificato -.-
          prima di fiondare tutto qualcuno ha un buon esorcista da cui indirizzarmi… o un altro link?

          • Gregorio Costantino ha detto:

            Beh, se non ti fa creare nemmeno un account allora il problema può essere in qualche errore nel sistema… hai provato in modalità provvisoria? Hai la possibilità di usare una versione di Windows 8 diversa da installare (visto che presenta gli stessi errori in due pc diversi è facile che il problema sia tutto nella “fonte” di installazione…)?

          • Yuri ha detto:

            Ho provato anche la modalità provvisoria, si presentano gli stessi problemi. Purtroppo non ho altre versioni a disposizione, comunque sono due licenze diverse e il problema è spuntato un po’ di tempo dopo l’aggiornamento all’8.1.
            non so più cosa provare…

          • Gregorio Costantino ha detto:

            Potresti dirmi il codice di errore che ti da lo store? Puoi cercarlo nei log di sistema… Anche uno screenshot va bene (lo puoi allegare nel commento).

          • Yuri ha detto:

            il codice di errore era sempre 0x80072ee2 ma dopo aver applicato le soluzioni di mezza internet abbiamo scoperto che a quanto pare il problema non era nostro. Dopo averli chiamati dalla centrale del nostro provider ci hanno fatto un reset della linea e ora non dà più problemi… avoja a cercare soluzioni per il pc!
            Grazie comunque! Gentilissimi! 😀

          • Gregorio Costantino ha detto:

            Figurati, di nulla 😉 ma… giusto per capirci… il problema allo store si è risolto con un reset della linea?! o_O

          • Yuri ha detto:

            sì, anch’io sono rimasto così ._.
            purtroppo non ti so dire di più perché stavolta non me ne sono occupato io e non sono io ad aver parlato con l’operatore. Ero incredulo, dopo tutto quello che ho fatto senza nemmeno dover riavviare il pc mi è stato detto che ora funzionava, ho effettuato l’accesso allo store e dopo 3 secondi ero dentro… i problemi di avere provider economici? boh

          • Gregorio Costantino ha detto:

            Assurdo! Comunque, l’importante è venire a capo dei problemi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: